Lifting

Il Dott. Claudio Maestrini è valutato dalle sue pazienti come il miglior Chirurgo di blefaroplastica a Roma. Prenota una visita per maggiori dettagli.

Introduzione al lifting

Con il passare del tempo il viso subisce profondi cambiamenti, come la comparsa di rughe, di piccoli solchi o il rilassamento dei tessuti facciali che rivelano i segni dell’invecchiamento. 

In questi casi, consiglio un lifting facciale, un intervento che permette di eliminare gli inestetismi del viso e del collo dovuti all’età e di ridefinirne i lineamenti. In questo modo, la pelle viene riposizionata ridonando al volto un aspetto naturalmente giovane.    

Rispetto a qualsiasi altro intervento non chirurgico, garantisce un risultato permanente e più vicino alle aspettative dei pazienti. Il lifting, inoltre, può essere associato ad altre operazioni, come la liposuzione del collo o la blefaroplastica.

Anestesia

Anestesia

locale + sedazione / generale
Orologio

DURATA INTERVENTO

1 - 2 ore
Degenza

Degenza

0 - 1 giorno
Ritorno al sociale

Ritorno al sociale

1 - 2 settimana

Fasi intervento

Fase 1: Visita preoperatoria

Il primo passo è quello di instaurare un rapporto di fiducia con i miei pazienti, è importante che si sentano a proprio agio sin dal primo incontro.

Fase 2: Intervento lifting

L’intervento di lifting al viso e al collo si esegue in circa 3 ore, ma la durata può variare dalla tipologia di operazione e dal paziente.

Fase 3: Post-operatorio lifting

Sono previste delle cicatrici, ma saranno posizionate in punti nascosti e tenderanno a schiarire con il passare del tempo, diventando impercettibili.

Tipologia di invervento

1.
LIFTING DEL VOLTO E DEL COLLO
È un intervento che permette di eliminare il grasso e la pelle in eccesso, ridefinendo i lineamenti degli zigomi e della mandibola. L’incisione si effettua lungo la linea dei capelli fino al padiglione auricolare posteriormente.
FAQ
Il lifting altera i lineamenti del viso?
Con il lifting facciale non vengono alterati i lineamenti del viso, perché la tipologia d’intervento rispetta l’anatomia del volto e le sue fasce muscolari. Anche i movimenti espressivi non subiscono limitazioni, mantengono infatti la loro naturalezza. Quest’ intervento viene in genere eseguito in associazione con la rimozione delle borse sotto gli occhi (blefaroplastica), consulta la pagina per saperne di più.
Quando è consigliato ricorrere al lifting?
Non esiste un’età particolare per questa tipologia di intervento, perché ogni viso segue il proprio corso del tempo. È un’operazione che viene generalmente richiesta a partire dai 45 anni, cioè quando la pelle inizia a rilassarsi alterando le linee del collo e della mandibola. Con il lifting facciale viene garantito un risultato a lunga durata e naturale.
Quanto dura il lifting?
Il lifting del viso aiuta a ridurre le rughe e a rassodare i tessuti del volto, ma non ne impedisce l’invecchiamento. Quindi la pelle continuerà a subire i segni del tempo, ma in modo più armonico e partendo da una situazione migliore.
È possibile eliminare il doppio mento durante il lifting del collo?
È possibile stabilire preventivamente che durante l’intervento si ricorra anche ad una liposuzione mirata, per migliorare la proiezione del mento ed accentuare lo slancio del collo. Se vuoi approfondire la scheda sulla liposuzione, ne ho parlato in questa pagina.
Quali sono i costi di un lifting al viso?
I costi del lifting al viso dipendono dal caso specifico e dall’entità dell’intervento. Quindi prima di richiedere il tuo preventivo ti consiglio di prenotare una visita in sede, in modo da riuscire a valutare insieme e al meglio il tuo caso specifico.

    Inviaci un'email