Indispensabili come le gocce del mare

Maestrini_@_TED

SI pubblica qui l’esperienza al TEDx di Reggio Emilia di qualche giorno fa (estratto dal canale Youtube di TEDx Talks).

Cosa significa oggi fare la scelta di partire per una missione umanitaria? Di cosa hanno bisogno i popoli in difficoltà? Non di denaro ma della nostra esperienza e del nostro altruismo, della nostra disponibilità a metterci in gioco. E ancora: cosa significa aiuto? Cosa si aspetta da noi il nostro prossimo e come dobbiamo educare i nostri figli? Su questo cui si interrogherà e ci farà riflettere Claudio Maestrini, chirurgo plastico che ha scelto la missione umanitaria come vita professionale. Claudio Maestrini, nato a Roma il 14 febbraio del 1983. Vive una vita da figlio unico fino ai suoi 9 anni, giorno in cui nasce suo fratello Stefano, il compagno e amico di una vita di giochi e intese. Cresce con l’idea di dover fare e/o produrre qualcosa di importante e più di tutto confida negli altri come grande risorsa della sua vita. Maturità classica e passione per la filosofia e studi di medicina per la grande passione nella materia. Intraprende la specializzazione di chirurgia plastica e inizia a dedicarsi alle missione umanitaria affiancando la professione privata. Padre di 1 figlia Stella, (di una in arrivo) e marito di Valentina, il suo amore di una vita.

<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/wl6TDdzuIfk” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

Categories:
Tags:

admin