Claudio Maestrini
Chirurgo Plastico

Un'operazione di poco conto
è quella subita da qualcun altro.
"Victoria Wood"

Mastoplastica
Affidati ad un
professionista del settore
La qualità delle cura
La sicurezza della professionalità
previous arrow
next arrow
Slider
Claudio Maestrini - MioDottore.it

Chirurgia Plastica Estetica Roma.


Mi sono laureato nel 2009 in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Roma “Cattolica Sacro Cuore”.

Successivamente (nel 2015) presso il medesimo ateneo ho conseguito la specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica.

Segui il mio canale Youtube


Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica - Perchè scegliermi


Chirurgia Etica

Chirurgia plastica e innovazione. Il paziente è la priorità, per dare il miglior servizio possibile è indispensabile essere sempre aggiornati sulle ultime tecniche e procedure. L’informazione costante e l’attenzione per le nuove ricerche è sempre stata un tratto distintivo del lavoro del Dott. Claudio Maestrini.

Personale qualificato

L’equipe che mi assiste è sempre di altissimo livello. Per ottenere il miglior risultato possibile, infatti, mi circondo esclusivamente di professionisti, ognuno affermato e stimato nella propria area di competenza.

Alti standard qualitativi

Per un’equipe di professionisti la struttura in cui operare non è un elemento secondario. Gli ospedali in cui opero hanno elevati standard e rispondono ad una serie di requisiti minimi richiesti per operare in sicurezza anche con le più innovative tecnologie.

Strutture

Opero solo in strutture di massimo livello

Tecniche e medicinali

Utilizzo esclusivamente le migliori tecniche e solo i medicinali necessari.

Cura del paziente

Il paziente è da sempre la mia priorità.

Post trattamento

Provvedo a strutturare un percorso post trattamento

Indispensabili come le gocce del mare | TEDxReggioEmilia


Sulla Strada Giusta (Rinascere medico in Senegal)


Un grazie a tutti quelli che hanno reso possibile tutto questo! Un sogno bellissimo ma ad occhi aperti ❤️.

Pubblicato da Claudio Maestrini su Mercoledì 13 giugno 2018